Fino ad oggi per circolare con la tua auto, dovevi necessariamente possedere due documenti: il libretto di circolazione, in cui vengono riportati i dati anagrafici del proprietario e i dati tecnici dell’auto – e del certificato di proprietà rilasciato dal PRA. Dal 1 gennaio del 2020 le cose cambieranno: i due certificati vengono sostituiti dal documento unico di circolazione e proprietà.

documento_unico_1

DOCUMENTO UNICO DI CIRCOLAZIONE E DI PROPRIETA’: COS’E’?

Il decreto dei Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti prevede l’introduzione di un Documento Unico di Circolazione e di Proprietà degli autoveicoli, motoveicoli e rimorchi.
Il Decreto Legislativo 98/2017 introduce una razionalizzazione dei processi di gestione dei dati di circolazione e di proprietà di autoveicoli, motoveicoli e rimorchi, finalizzata al rilascio di un documento unico. In questa norma si definisce che la carta di circolazione, redatta secondo le disposizioni contenute nella direttiva 29 aprile 1999, n. 199/37/CE del Consiglio, costituisce il documento unico contenente i dati di circolazione e di proprietà degli autoveicoli, dei motocicli e dei rimorchi.
Vengono quindi integrate in un unico documento le informazioni che sono oggi riportate nella Carta di Circolazione (dati tecnici) e nel Certificato di proprietà (dati amministrativi).
Sono in via di definizione a cura del Ministero dei Trasporti:
– Le modalità con cui questa carta di circolazione ampliata (Documento Unico) riporterà i dati relativi alla proprietà e alla situazione giuridico-patrimoniale del veicolo;
– Le procedure operative per il rilascio del Documento Unico

Quali sono le conseguenze dell’introduzione del documento unico?

La principale conseguenza di questo provvedimento è proprio la fusione – all’interno di un’unica certificazione – di due documenti che fino ad oggi erano stati separati: il libretto di circolazione e il certificato di proprietà del veicolo (CDPD). L’unione di questi due certificati comporta numerosi vantaggi ed in particolare la semplificazione delle pratiche burocratiche.

documento_unico_2

COME OTTENERE IL DOCUMENTO UNICO

Il documento unico attesta contemporaneamente le proprietà e le caratteristiche del veicolo, dal momento che unifica – sotto un solo foglio – la carta di circolazione e il certificato di proprietà.
In previsione dell’entrata in vigore del decreto, ACI ha istituito un nuovo servizio per accedere agli Sportelli del Pubblico Registro Automobilistico, a partire da aprile 2019. Purtroppo, però, il nuovo sistema di accesso per le richieste di formalità – con cui, quindi, è possibile avere il documento unico – è basato sulla prenotazione di un appuntamento: perdita di tempo e difficoltà a prenotare la visita sono i fattori principali che spingono le persone a optare per agenzie di pratiche auto.

Cosa facciamo

Se sei alla ricerca di un’agenzia in provincia di Milano con cui poter svolgere delle pratiche in materia di compravendita di veicoli, Pasol Bollate è la soluzione che fa al caso tuo. Pasol Bollate è una realtà presente sul territorio lombardo da più di 30 anni – con sede a soli 5 km dall’ACI PRA di Milano, ha colto la sfida della digitalizzazione e, come interfaccia della Pubblica Amministrazione, è pronta alla svolta storica del documento unico dell’automobilista, che riunirà libretto di circolazione, certificato di proprietà e immatricolazione.
Essendo Sportello Telematico dell’Automobilista é quindi autorizzata dalla Pubblica Amministrazione all’erogazione dei servizi: – di Immatricolazione – trasferimenti di proprietà – duplicati documenti – prenotazioni collaudi.
Inoltre PASOL ha – stipulato una convenzione con ASST Rhodense per il rinnovo e il duplicato delle patenti in sede – offre servizi per il mondo dell’autotrasporto, licenze conto terzi e relativa fidejussione per la capacità finanziaria, licenze conto proprio. – offre soluzioni assicurative per la circolazione dei veicoli, per la tutela della famiglia, per l’attività professionale, per l’azienda.
pasol1

Attraverso lo Sportello Telematico dell’Automobilista (STA), autorizzato ai sensi del D.P.R. n. 358 del 19/09/2000, l’agenzia offre un servizio al cittadino in tempi brevi,senza tempi di attesa e senza code: un team di professionisti esperti provvederà redigere il documento unico idoneo e a norma di legge. Cosa aspetti? Vienici a trovare!

pasol2
pasol3